Corpo Militare CRI, parte nelle scuole sannite la campagna di propaganda per arruolamento

Corpo Militare CRI, parte nelle scuole sannite la campagna di propaganda per arruolamento

Parte oggi la campagna di propaganda del Corpo Militare CRI, con a capo il tenente Fabio Ficedolo, responsabile Nuclei Arruolamento e Attività Promozionali (N.A.A.Pro.) per il territorio beneventano.

L’ufficiale sannita sarà impegnato in tutte le scuole e gli atenei del capoluogo, dove per tutta la settimana e gran parte del mese di marzo, i militari illustreranno la storia del corpo militare stesso, nonché descriveranno le modalità per l’arruolamento.

La Croce Rossa Italiana, per il funzionamento dei suoi servizi in tempo di pace, di guerra o di grave crisi internazionale,arruola proprio personale che costituisce un Corpo Speciale Volontario, ausiliario delle Forze Armate. Detto personale una volta arruolato (modalità avanti descritte) può essere volontariamente richiamato in servizio per pubbliche necessità e per addestramento in caso di necessità o impiegato in attività di volontariato all’interno dell’Associazione.

Il personale del Corpo, quando è chiamato in servizio, ha lo status militare a tutti gli effetti ed è regolato dal Decreto Legislativo 15 marzo 2010, n.66 (Codice dell’ordinamento militare) e dal Decreto del Presidente della Repubblica 15 marzo 2010, n.90 (Testo Unico delle disposizioni regolamentari in materia di ordinamento militare, a norma dell’art. 14 della legge 28 novembre 2005, n.246).

Per essere ammesso nel personale dell’associazione l’aspirante deve aver sempre tenuto una condotta, civile e morale, irreprensibile. L’arruolamento consiste nell’iscrizione nei ruoli in congedo del Corpo Militare della C.R.I.. 

http://www.ntr24.tv/2019/02/18/corpo-militare-cri-parte-nelle-scuole-sannite-la-campagna-di-propaganda-per-arruolamento/?fbclid=IwAR1IPCZSq4sgMltr2VSOGekEGP8VQ-8Me5NWchi5gQm25odhuQ-7r0Ri86w

Categorie
TAGS
Condividi: