Una giornata speciale a bordo di nave Galatea

Più di 90 ragazzi hanno visitato la nave, cogliendo l’occasione per focalizzare i temi trattati sui banchi di scuola nella realtà della vita di bordo.

Una giornata speciale a bordo di nave Galatea

Attività duali e complementari

Nei giorni 1 e 2 marzo nave Galatea, unità Idro-Oceanografica della Marina Militare, in sosta presso il porto diTermoli, ha ospitato a bordo gli allievi dell’Istituto Tecnico Nautico Statale “Ugo Tiberio”. Più di 90 ragazzi hanno visitato la nave, cogliendo l’occasione per focalizzare i temi trattati sui banchi di scuola nella realtà della vita di bordo.

I giovani studenti nautici hanno potuto approfondire i processi di aggiornamento della documentazione nautica e di verifica dei fondali marini, oltre alle tecniche di analisi dei parametri chimico-fisici delle acque, utili allo studio oceanografico del Mediterraneo e alla caratterizzazione dei fondali.

Nave Galatea infatti costituisce un laboratorio scientifico frutto, nella costruzione e nell’allestimento, delle più avanzate tecnologie, che la Marina affida ai suoi specialisti idrografi per eseguire rilievi idro-oceanografici con i più moderni metodi di acquisizione e validazione dei dati richiesti dalle norme internazionali per la realizzazione delle cartografie, secondo un impiego duale e complementare assegnato alla Marina nel settore idro-oceanografico.

Gli idrografi di bordo, altamente specializzati e formati presso l’Istituto Idrografico della Marina, hanno potuto mostrare il processo di costruzione di una nuova carta nautica, sia cartacea che elettronica, dalla fase di raccolta dati fino alla valorizzazione finale.

Nave Galatea nei prossimi giorni dirigerà a Taranto, dove effettuerà delle manutenzioni programmate volte ad assicurarne la piena efficienza prima dell’inizio della Campagna Idro-oceanografica 2019.

Tratto dal sito della Marina

Categorie
TAGS
Condividi: