[Taranto] Impariamo veleggiando, corso di Vela d’Altura per studenti organizzato da Marina Militare e Lega Navale

42 studenti di 7 Istituti scolastici hanno aderito all’iniziativa che ha la finalità di promuovere ed incrementare la presenza dello sport velico nel mondo scolastico

[Taranto] Impariamo veleggiando, corso di Vela d’Altura per studenti organizzato da Marina Militare e Lega Navale

Il 5 febbraio scorso è iniziato a Taranto il Corso di Vela d’altura “Impariamo veleggiando” organizzato dalla Marina Militare con la Sezione Velica del Comando Marittimo Sud in collaborazione con la Lega Navale Sezione di Taranto e con i partner tecnici “Onda Buena” e “Ionian Sea Service”, destinato ai giovani studenti degli Istituti superiori di Taranto.

Quarantadue studenti di sette istituti scolastici hanno aderito all’iniziativa che vuole promuovere lo sport velico nel mondo scolastico per accrescere la cultura del rispetto del mare, passando attraverso il potenziamento dello spirito di collaborazione e la comprensione delle dinamiche di gruppo.

Il progetto proseguirà sino a maggio 2019. Sessanta ore di attività, tra lezioni teoriche (navigazione, meteorologia, arte marinaresca e storia) svolte da personale esperto presso i saloni della Sezione Velica della Marina e della sede della Lega Navale Italiana di Taranto, e lezioni pratiche di vela da diporto a bordo d’imbarcazioni d’altura messe a disposizione da armatori locali, soddisfatti di vedere i ragazzi cimentarsi in uno sport a loro tanto caro.

Il progetto, complesso e impegnativo, si svilupperà secondo tre fasi propedeutiche. Le attività propedeutiche alla vela da diporto costituiranno la fase 1 del programma; le attività di vela da diporto/veleggiate la fase 2, mentre nella fase 3 gli studenti mostreranno il risultato delle proprie esperienze maturate attraverso la redazione di un quaderno digitale (una sorta di “diario di bordo”) raccoglitore di emozioni e di impressioni ma anche degli incontri con la fauna marina (tartarughe, cetacei, uccelli).

Al termine gli studenti realizzeranno un prodotto multimediale che sarà presentato nella serata conclusiva in cui verranno condivise le esperienze maturate durante l’attività.

Al termine del progetto, ai partecipanti sarà rilasciato un attestato utile ai fini dei crediti formativi, nella certezza che rimarrà loro il ricordo di un’esperienza di vita unica, in cui avranno imparato il significato dell’andar per mare a vela e del lavoro di gruppo.

Tratto dal sito della Difesa

Categorie
TAGS
Condividi: