Blitz della guardia di finanza al Liceo Gioberti di Torino

In un paese dall’evasione fiscale record le fiamme gialle controllano i docenti
Un modo per gettare discredito su docenti, ATA e sulla scuola pubblica

Nel pieno svolgimento delle lezioni, di fronte agli studenti, i colleghi e le colleghe del Liceo Gioberti di Torino, hanno subito il controllo, in forma di blitz della Guardia di Finanza, della loro effettiva presenza in classe. Ai docenti, sconcertati e indignati, è stato chiesto di mostrare un documento che attestasse la propria identità e di apporre un’ulteriore firma di presenza su un apposito elenco.

Fra l’altro, al Liceo Gioberti la presenza a scuola del personale, oltre a essere confermata dalle firme sul registro elettronico per i docenti, è ogni giorno verificabile, per tutti i dipendenti dell’amministrazione, dalla bollatura attestante la presa di servizio.

Un controllo del genere è una pessima novità che dà prova della mancanza di rispetto e fiducia per le colleghe ed i colleghi e persino nei confronti dello stesso Dirigente Scolastico, fra i cui compiti istituzionali vi è proprio il controllo della presenza del personale.
In un paese che si distingue per l’elevatissima evasione fiscale e per la costante violazione delle leggi sulla tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori, le urgenze di cui dovrebbe occuparsi la Guardia di Finanza ci sembrano altre. Operazioni mediatiche come quelle avvenute al Gioberti vogliono forse distrarre l’opinione pubblica da altri e più profondi problemi?

La CUB Scuola Università Ricerca, oltre a esprimere piena solidarietà ai colleghi e alle colleghe del Gioberti:

individua in un atto del genere il segno di una deriva autoritaria che va combattuta con forza e contro la quale è necessaria la mobilitazione a partire dallo sciopero del 25 ottobre 
ha posto la questione all’Ufficio Scolastico regionale chiedendo chiarimenti
ribadisce il proprio impegno nella difesa della dignità dei lavoratori e delle lavoratrici della scuola

Per la CUB Scuola Università Ricerca
Il Coordinatore Nazionale
Natale Alfonso

Categorie
Condividi:

Commenti

Wordpress (0)