[Catania] Cinofila al liceo Boggio Lera

[Catania] Cinofila al liceo Boggio Lera

Comunicato dei compagni del collettivo LiberiPensieriStudenteschi

Oggi fuori dal liceo Boggio Lera si è presentata una squadra cinofila che, come ordinato dal decreto sicurezza emesso all’inizio di quest’anno scolastico dal ministro dell’interno Salvini, ha l’obbiettivo di controllare le scuole e renderle sicure dalle droghe.
Ed è con queste ricerche senza successo nei luoghi di apprendimento che dovrebbero eliminare le droghe dalla circolazione, piuttosto che andare a cercare nelle piazze di spaccio governate dai grandi boss mafiosi su cui la questura di catania chiude non uno, ma ben due occhi da anni.
Meglio spendere inutilmente milioni per mandare la polizia nelle scuole piuttosto che aumentare i fondi e sistemare le strutture fatiscenti di cui la succursale del Boggio Lera è esempio.
Le scuole sicure sono quelle in cui non rischia di cadere il tetto in testa agli studenti, non quelle in cui la polizia passa per hobby, e a questo punto viene da chiedersi quali siano le priorità del nostro governo: avere delle scuole più controllate e meno sicure per gli studenti che la vivono.
Ci troverete sempre davanti e dentro le scuole a portare avanti queste contraddizioni!
Perché è assurdo tutto ciò e non possiamo accettarlo passivamente. 
Noi vogliamo scuole sicure, non scuole dove crollano i tetti e dove avviene la militarizzazione ogni giorno!
#PotereAgliStudenti

[Catania] Cinofila al liceo Boggio Lera

Tratto dalla pagina Facebook del Collettivo

Categorie
TAGS
Condividi: